Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Notizie


Dal Vaticano a Trastevere, dalla storia alla cultura, le classi 5AA, 5AM e 5BS, hanno vissuto un viaggio d'istruzione intenso dal 16 al 19 maggio.  Un percorso nella Roma religiosa (Musei Vaticani, Piazza San Pietro), istituzionale (Palazzo Chigi, Palazzo Madama), antica (Fori Imperiali, Colosseo, Pantheon, Circo Massimo), barocca (Piazza Navona, Cappella Cerasi, San Luigi dei Francesi, Sant'Ignazio di Loyola) e moderna (Trinità dei Monti, Piazza di Spagna, Villa Borghese) che ha visto i ragazzi protagonisti di un viaggio nel tempo, lungo le vie della Capitale. Gli studenti hanno avuto l'opportunità di sedere al tavolo dei ministri durante la visita guidata al Ministero della Pubblica Istruzione in Viale Trastevere e ammirare le sale istituzionali, oltre all'Ufficio di Gabinetto, la Pinacoteca e la Biblioteca. Il viaggio si è concluso al Ghetto ebraico con la visita alla Fondazione Museo della Shoah, reso ancor più intensa dalla presenza del volontario Attilio Lattes, sopravvissuto alla retata romana del 16 ottobre 1943. Un'esperienza che ha consolidato le conoscenze apprese nel quinquennio e che ha contribuito nel piccolo a far respirare ai ragazzi un po' di normalità. 
Docenti: Di Monaco, Orlandelli, Marelli e Messineo