Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Notizie
Il tema che i rappresentanti degli studenti hanno scelto di trattare nelle assemblee del 4 e 13 Aprile 2019 presso il cinema Ariston è stato quello della delinquenza minorile e del suo eventuale collegamento con le associazioni di stampo mafioso.
Partendo dalla visione del film “La paranza dei bambini” (dove si narra la storia di dieci ragazzi napoletani e della loro ascesa nel mondo della camorra) l’assemblea è poi proseguita con l’intervento di numerosi esperti che hanno raccontato il loro lavoro quotidiano ed hanno risposto alle domande degli studenti: si ringraziano per la partecipazione e la disponibilità la dott.ssa Loredana Vento (Vice Questore della Polizia di Stato), l’ispettore Daniele Bellotto (Ispettore Superiore della Polizia di Stato), la dott.ssa Cleopatra Giazzoli (Educatrice - Ufficio Servizio Sociale Minorenni, Brescia ), la dott.ssa Stefania Lavarini (Istituto centrale di formazione del personale della giustizia minorile), l’educatore Francesco Rigitano (fondatore della associazione “Don Milani Gioiosa Ionica onlus ”), il parroco Don Giorgio De Checchi (referente nazionale del progetto “Liberi di scegliere”) e la dott.ssa Sara Sandrini (Assistente Sociale - Servizio Tutela Minori – Consorzio progetto solidarietà del Distretto Sociale di Mantova).
Un particolare ringraziamento alla prof.ssa Maria Regina Brun (referente dell’associazione “Libera” a Mantova), alla prof.ssa Silvia Marastoni (docente di lettere presso l’ITET Mantegna) e al signor Luciano Lonardi per la collaborazione nella realizzazione di questi incontri.
1.jpg
2.jpg
3.jpg
1/3 
start stop bwd fwd