Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Notizie
Lunedì 17 febbraio ’20 ha avuto inizio il progetto “Per una tutela dei diritti umani” in collaborazione con l’Università di Verona- Dipartimento di scienze giuridiche- rivolto alle classi quarte con la realizzazione di laboratori e alle quinte con una lezione sui diritti umani.
Il Progetto, inserito nel Progetto V.A.L.E. (Vocationale Accademic in Law Enhancement) è coordinato dalla dott.ssa Isolde Quadranti, responsabile del Centro di documentazione europea di Verona (CDE) , un organismo di informazione con il compito di promuovere e consolidare gli studi e la ricerca sull’integrazione europea.
Valore aggiunto alla lezione rivolta alle quinte è stata la presenza di Clarisse, ragazza congolese che lavora con l’Università come mediatrice culturale che ha portato la propria esperienza di donna straniera di colore intrattenendo gli studenti con un racconto personale molto coinvolgente dal punto di vista emotivo.
Il progetto prosegue il 2 e il 9 marzo con i laboratori nelle classi quarte sia al settore economico che tecnologico.

Tiziana Piva
1
2
3
4
5
1/5 
start stop bwd fwd