Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Notizie

Il progetto "Educazione e prevenzione al cyberbullismo", coordinato dalla referente Piva Tiziana e organizzato in collaborazione con l'associazione “MOIGE- Proteggiamo i nostri figli”, è un progetto a cui hanno partecipato gli studenti: Badreddine Boudal, Giacomo Kenneth Cestari, Khriystyna Didyk, Miriam Fanigliulo, Sara Oliosi e Sofia Sarzi delle classi prime.
A conclusione del corso di formazione svoltosi in modalità on line, sulle tematiche del cyberbullismo, gli studenti che hanno concluso il percorso sono stati eletti "ambasciatori" del bullismo/cyberbullismo, per questo sono un punto di riferimento per la scuola, oltre agli adulti, e hanno l’obiettivo di aiutare gli altri e sensibilizzare l'uso consapevole degli strumenti informatici.

Alcune condiderazioni degli studenti "ambasciatori" 
il corso MOIGE che abbiamo svolto è...
<<Corso non pesante>> come si potrebbe immaginare
Badreddine Boudal
<<Molto interessante perché approfondisce argomenti che vengono tralasciati nelle scuole inferiori (medie e via dicendo), si imparano cose nuove. E' utile e interessante perché si impara la parte di internet che viene tralasciato>> e quindi come difendersi
Giacomo Kenneth Cestari
<<Ha aiutato per conscersi meglio>>
Khriystyna Didyk e Sara Oliosi
<<Corso interessante con novità e nuove cose da scoprire>>
Fanigliulo Miriam
<<Progetto molto interessante, utile; ha un grande scopo educativo, non tanto pesante e forse anche divertente>>
Sofia Sarzi
A conclusione delle attività verrà realizzato un video per partecipare al concorso indetto dalla #reteantibullo della provincia di Mantova, volto a sensibilizzare giovani e adulti a questo problema.
Ringraziamo anche Zohaib, Nicolas, Annachiara, Jasleen, Yasmin, Janbhi, Majdi e Martina per la partecipazione alle riprese video. Ringraziamo ancora la professoressa Piva Tiziana per averci supportato per tutta la durata del progetto.
Fanigliulo Miriam